hampdenmeadowspto.org

Al Dio sempre più grande. Pregare con i Gesuiti - A. Spadaro

DATA DI RILASCIO 29/09/2010
DIMENSIONE DEL FILE 4,49
ISBN 9788851407957
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE A. Spadaro
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? Al Dio sempre più grande. Pregare con i Gesuiti in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore A. Spadaro. Leggere Al Dio sempre più grande. Pregare con i Gesuiti Online è così facile ora!

Troverai il libro Al Dio sempre più grande. Pregare con i Gesuiti pdf qui

"Al Dio sempre più grande" raccoglie preghiere e poesie scritte da gesuiti di varie epoche, nazioni e culture, ma uniti da una spiritualità che ha plasmato le loro vite, spingendoli ad agire "per la maggior gloria di Dio", come chiedeva Ignazio di Loyola, il loro fondatore. I gesuiti sono uomini di azione che trovano nel colloquio con Dio la concentrazione per agire. Dunque queste preghiere sono tutte espressioni di uomini che sono abituati a "cercare e trovare Dio in tutte le cose", e non solamente nel tempio. Leggendo i testi, suddivisi secondo le quattro settimane degli Esercizi Spirituali, si ricordi che "non è il molto sapere che sazia e soddisfa l'anima, ma sentire e gustare le cose intimamente".

...to e lo hanno mantenuto finora, guadagnandone sempre più nel mondo intero ... Papa Francesco e i rapporti fra gesuiti e francescani ... ... . I gesuiti ricevono un addestramento unico nel suo genere, vengono ... Se non cambiano le cose attorno a noi, almeno cambiamo noi, cambia il nostro cuore», ed è in genere il miracolo più grande. Tutti temi approfonditi da padre Raoul Plus, S.I. (1882-1958), nel suo volume Come pregare sempre. Principi e pratica dell'Unione con Dio (trad. it., 4a ed., Sugarco, Milano 2009). Con la diffusione sempre più capill ... Al Dio Sempre Piu' Grande Pregare Con I Gesuiti - Spadaro ... ... . it., 4a ed., Sugarco, Milano 2009). Con la diffusione sempre più capillare del cristianesimo nell'impero romano dei primi secoli al verbo classico loqui - deponente e quindi anche più difficile da declinare - ha iniziato ad affiancarsi, per poi sostituirlo definitivamente, il neo-coniato parabolare, letteralmente "esprimersi con parabole", come cioè aveva fatto qualche secolo prima colui che per alcuni era figlio di ... Dio ha un sogno per noi: sogna che la nostra vita fiorisca come un mandorlo in primavera e che porti frutto in abbondanza. È per questo che ha nascosto in ognuno di noi un desiderio di pienezza che ci spinge a non accontentarci e a cercare qualcosa "di più". Nonostante ciò, non sempre centriamo il bersaglio. La Compagnia di Gesù (in latino Societas Iesu) è un istituto religioso maschile di diritto pontificio: i membri di questo ordine di chierici regolari, detti gesuiti, pospongono al loro nome la sigla S.I.. L'ordine fu fondato da Ignazio di Loyola che, con alcuni compagni, a Parigi nel 1534 fece voto di predicare in Terra Santa (progetto abbandonato nel 1537) e di porsi agli ordini del papa ... Cercare i posti più inaccessibili da cui poter guardare fuori e gli altri era la gioia più grande dell'essere piccoli. Che peccato non riuscire più a entrare in quegli spazi… mi piace pensare che anche Dio si sia fatto così piccolo proprio per raggiungere gli angoli più inaccessibili del nostro cuore, che si sia nascosto nel cuore degli uomini per starci più vicino, perché possiamo ... Con questa richiesta di intercessione, il Santo Padre chiede ai fedeli di tutto il mondo di pregare perché la santa Madre di Dio ponga la Chiesa sotto il suo manto protettivo: per preservarla dagli attacchi del maligno, il grande accusatore, e renderla allo stesso tempo sempre più consapevole delle colpe, degli errori, degli abusi commessi nel presente e nel passato, e impegnata a combattere ... COSA SI ASPETTAVA S. IGNAZIO DAGLI ESERCIZI. Maurice Giuliani; L'esercitante che si presenta oggi per "fare gli Esercizi" può essere animato da desideri molto diversi, a seconda che abbia una decisione grave da prendere davanti a Dio, un dubbio o una domanda cui trovare risposta, un'inquietudine spirituale più o meno diffusa di cui cerca di conoscere le cause per trovare sollievo, la ... Con grande rispetto verso la mia età e verso il lavoro che svolgo, i gesuiti mi accompagnano per alcuni mesi di discernimento alla fine dei quali mi viene data l'opportunità di vivere un periodo presso la comunità dei gesuiti di Bologna. è l'amicizia con Dio che conta davvero, pregare con cuore sincero. Lui sarà per noi un amico reale. Servire Dio, studiare poi. senza distrazioni, con profondità: son queste cose che per noi più contano. gesuiti, Ignazio di Loyola ... "Ad maiorem Dei gloriam", non significa infatti "Per la massima gloria di Dio", ma "Per una gloria di Dio sempre più grande" con una tensione verso il meglio che è forse l'eredità più preziosa che sant'Ignazio ha lasciato ai suoi figli e a quanti ne conoscono lo spirito". Ma non sempre riuscirono i loro complotti contro i re; per esempio il re del Portogallo scampò all'attentato che i Gesuiti avevano ordito per ucciderlo e per questo vennero espulsi con la forza dal paese, imbarcati su navi reali e sbarcati sulle coste dello Stato della chiesa e tutte le loro proprietà furono confiscate (questo avvenne tra il 1759 e il 1761). Si intitola "La sovranità del popolo di Dio" il resoconto del direttore de La Civiltà Cattolica sui dialoghi che Papa Francesco ha avuto con i Gesuiti di Mozambico e Madagascar, all'inizio di questo mese, durante il 31° viaggio apostolico, il secondo del pontefice nel continente africano. Di seguito l'integrale del colloquio pubblicato: di Antonio Spadaro Nel suo incontro con i gesuiti del Myanmar, il Papa ha parlato degli Esercizi e della Contemplazione per crescere nell'amore. Mi è piaciuta la sua interpretazione: "Raggiungere l'...