hampdenmeadowspto.org

L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini - Giuseppe Capriotti

DATA DI RILASCIO 28/08/2013
DIMENSIONE DEL FILE 5,38
ISBN 9788870189001
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Giuseppe Capriotti
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Vuoi leggere il libro? L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Giuseppe Capriotti. Leggere L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini Online è così facile ora!

Troverai il libro L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini pdf qui

I protagonisti di questo saggio sono lo scultore fiorentino Benvenuto Cellini, il suo amato garzone Fernando da Montepulciano e tre sculture di marmo realizzate alla metà del Cinquecento: il Ganimede, l'Apollo e Giacinto e il Narciso, oggi al Museo del Bargello di Firenze. Nel racconto dell'ideazione e della gestazione di queste tre statue, lette anche alla luce della produzione poetica dell'artista, l'indagine sugli usi del mito greco nella lussuosa corte di Cosimo I de' Medici s'intreccia con la storia di un maestro e dei suoi amori illeciti, nati in un'affollata e operosa bottega scultorea fiorentina.

...dell'autore), fu stampata nel 1728.Oltre che un prezioso documento sulla vita di uno dei maggiori artisti del XVI secolo e sulla storia dell'epoca, è ... Le Trasformationi di Lodovico Dolce | Comune di Jesi ... ... « L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini» Il melangolo. 80 pagine, 12 euro. Firenze 1545-1554. Cellini (1500-1571) in nove anni di fatiche realizzò il Perseo bronzeo per Piazza della Signoria e, in contemporanea, alcune sculture di marmo. Giuseppe Capriotti è ricercatore di Storia dell'arte moderna all'Università di Macerata, dove insegna Storia delle immagini, Geografia artistica e ... L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto ... ... . Giuseppe Capriotti è ricercatore di Storia dell'arte moderna all'Università di Macerata, dove insegna Storia delle immagini, Geografia artistica e Iconografia e Iconologia. Durante il dottorato ha studiato all'Ecole des Hautes Etudes di Parigi sotto la direzione di Daniel Arasse e Françoise Frontisi-Duroux. Ha tenuto seminari all'Université Pierre-Mandès-France di Grenoble, all ... Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini Giuseppe Capriotti I protagonisti di questo saggio sono lo scultore fiorentino Benvenuto Cellini, il suo amato garzone Fernando da Montepulciano e tre sculture di marmo realizzate alla metà del Cinquecento: il Ganimede, l'Apollo e Giacinto e il Narciso, oggi al Museo del L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini: Giuseppe Capriotti: 9788870189001: Books - Amazon.ca Il Foglio 07/06/2014, 7 giugno 2014 LIBRI - Giuseppe Capriotti, L'ALIBI DEL MITO, Il melangolo Dopo i patimenti romani, compreso l'assedio subìto dentro Castel Sant'Angelo con Clemente VII, durante il saccheggio dei lanzichenecchi del 1527, Benvenuto Cellini tornò a Firenze nel 1545, per lavorare al "Perseo" che gli aveva commissionato Cosimo I de' Medici, "trionfante sul ... Ha all'attivo numerose pubblicazioni, fra cui si segnalano L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini (2013) e Lo scorpione sul petto. L'autobiografia artistica di Benvenuto Cellini Spirito del suo tempo, Cellini è uno dei primi a produrre una autobiografia artistica dopo il Ghiberti. I tempi sono ormai maturi, e i modi sono molto cambiati. Scritta, o meglio dettata da Cellini ad un garzone, è senza dubbio un monumento unico nel suo genere anche nella Ha recentemente pubblicato "L'alibi del mito. Un'altra autobiografia di Benvenuto Cellini" (Genova 2013) e, con Affinità Elettive di Ancona, "Per diventare Enea. Domenico Monti, Giovan Battista Carducci e l'interpretazione risorgimentale del Rinascimento" nel 2010....